Connettiti con noi

Hanno Detto

Zanetti: «Cos’è successo a Conte dopo lo scontro verbale con la Juve»

Pubblicato

su

L’ex bianconero Cristiano Zanetti è tornato sullo scontro verbale in Coppa Italia tra Antonio Conte e la dirigenza della Juve: cos’è cambiato

Nel corso di un intervista a TMW, l’ex Juve Cristiano Zanetti è tornato sull’episodio controverso dello scontro verbale tra Conte e la dirigenza della Juve in Coppa Italia. Ecco cosa ha detto.

«Cos’è cambiato per Conte? Dopo lo scontro verbale con la Juve, Conte lo vedo più sul pezzo anche nelle interviste. Gli è venuta più fame, l’aveva persa ad un certo punto. Quella partita gli ha dato come una scossa. E’ stata quella della svolta. Prima non aveva mai parlato di 13 o 14 finali, non aveva quell’agonismo di adesso. Prima lo vedevo più remissivo, dopo quel battibecco ha nuove motivazioni ed è tornato il Conte tarantolato in panchina e che prepara le partite al meglio. Si vedono anche giocatori che hanno fame. Credo che dopo i fatti di Torino Conte voglia dimostrare di essere il più bravo che c’è in Italia e ci sta mettendo ancor più carica».

LEGGI ANCHE: Rinnovo Mbappé, Pochettino rivela: «La decisione riguarda due parti»

Continua a leggere
Advertisement