Zironelli: «I ragazzi hanno capito la categoria. Meritavamo un golletto…»

zironelli
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore della Juventus U23 Mauro Zironelli ha parlato al termine della gara persa contro la Virtus Entella, ecco cos’ha detto

Mauro Zironelli, mister della Juventus U23, ha parlato al termine della gara persa con la Virtus Entella in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: CLICCA QUI PER VEDERE LA SINTESI DELL’INCONTRO

EVOLUZIONE – «I ragazzi sono evoluti parecchio, hanno capito la categoria e piano piano stiamo recuperando prestazioni buone. Siamo partiti un po’ timorosi ma poi dopo il gol abbiamo avuto una bella reazione, abbiamo avuto occasioni con Mavididi, Olivieri e Kastanos dove è stato bravo il loro portiere. La Virtus Entella ha fatto un bel primo tempo, nel secondo tempo meglio noi, non c’è andata bene in quelle situazioni dove hanno anche preso la traversa. Considerando il valore dell’avversario abbiamo fatto una bella partita».

FIDUCIA – «Nei momenti di difficoltà li abbiamo ribattuti colpo su colpo e li abbiamo affrontati a viso aperto, abbiamo giocato a tre punte e siamo riusciti ad andare davanti al portiere, qui non è semplice. Mi sono dispiaciute le troppe interruzioni, probabilmente sono troppo stanchi».

PETRELLI – «Avevamo la defezione di Bunino, ha la febbre, dobbiamo valutare Pereira. Toure non era al meglio perché è stato fuori per un risentimento. Mavididi e Olivieri hanno fatto una grandissima partita. Ho dovuto cambiarli perché non ce la facevano più e ho inserito Petrelli che è un giocatore importante della Primavera, un 2001 che ha una bella stazza fisica. Sono contento perché diamo la possibilità di affrontare questa categoria nell’età giusta, come stiamo facendo con i ragazzi che ho. Hanno dimostrato di avere il passo giusto in questa categoria».

DIFESA – «Quando abbiamo preso gol ho chiesto loro di essere più coraggiosi, hanno preso fiducia, e hanno ribattuto colpo su colpo contro giocatori che hanno fatto categorie superiori, di questo sono contento. Magari meritavamo un golletto, ma giocavamo con una squadra che ha più esperienza di noi e che ha spezzettato il ritmo».

Articolo precedente
zanandreaPagelle Entella Juventus U23: Zanandrea lotta, esordio Petrelli VOTI
Prossimo articolo
De Rigo, Virtus Entella: «Cassano mi consigliava durante gli allenamenti»