Zoff sulla lotta Scudetto: «Juve straordinaria, ma la Lazio ha stimoli superiori»

© foto www.imagephotoagency.it

Dino Zoff, ex portiere della Juve, ha rilasciato un’intervista, parlando anche della lotta Scudetto in Serie A

Ai microfoni di Radio Sportiva, Dino Zoff ha rilasciato un’intervista. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

EUROPEO 1968 – «Questa coppa per l’Italia fu la prima dopo i mondiali, quindi per la Nazionale è stata la pietra miliare. A quei tempi si combatteva con la forza di certe squadre del tempo, come la Russia».

EUROPEO 2021 – «Questa nazionale poteva già fare bene adesso, ma con un anno in più anche i giovani avranno più esperienza e credo che potremo far meglio».

SERIE A – «Non si poteva accontentare tutti. L’importante è concludere il campionato, per quanto anomalo sia. Sento parlare di algoritmi, ma è un segnale contro lo sport. E’ la classifica che rappresenta l’algoritmo unico e inattaccabile».

JUVE E LAZIO – «La rosa della Juve è straordinaria ed ha i favori del pronostico, ma la Lazio ha degli stimoli superiori. Iniziare dopo un periodo così lungo di inattività può comportare qualche problema».

Condividi