Zukanovic: «Eravamo motivati, è bello giocare contro questi campioni» – VIDEO

Ervin Zukanovic, difensore della Spal, ha rilasciato un’intervista dopo la partita contro la Juve. Le sue dichiarazioni

(dal nostro inviato a Ferrara) – Nel post partita di Spal Juve, in zona mista, Ervin Zukanovic ha analizzato la sconfitta della squadra di Di Biagio. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

ANALISI – «Se non facciamo la ‘guerra’ dobbiamo cancellare il campionato e tornare a casa. Dobbiamo rimanere vivi fino al 3 maggio e lavorare. Ogni partita è un’occasione per noi: non dobbiamo guardare la classifica. È un male vederla, mentalmente non è facile ma dobbiamo trovare lo spirito giusto per fare prestazioni come oggi. Dobbiamo rendere la vita dura agli avversari e poi vedremo che succederà».

RISULTATO – «Anche a Lecce meritavamo di più: qualcosa dobbiamo migliorare, rimanere più concentrati e non prendere troppo facilmente il gol. Sulle reti subite non abbiamo letto bene, queste cose non possono succedere. Sono regali troppo facili».

JUVE – «Non c’entra niente se è arrivata la Juve, Ronaldo. Sono contente le persone che hanno visto questi giocatori, ma a noi interessa ottenere punti. Contro la Juve tutti sono motivati, la concentrazione è alta: molto bello giocare contro questi campioni».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Zona mista post #SpalJuventus ⚽

Un post condiviso da Calcio News 24 (@calcionews24) in data:

Condividi