Allegri grande stratega, questa Juventus è da record

© foto www.imagephotoagency.it

Quel record storico d’imbattibilità in Serie A è sfumato a 17 minuti, ma quanta Juve anche ieri sera contro il Milan

Non possono passare inosservati alcuni aspetti che riguardano le tre reti messe a segno ieri in Juventus-Milan. Non solo per il ritorno in campo di Cuadrado, decisivo dopo tre mesi di assenza dai campi e a segno con un gol molto simile a quello col Benevento.

La Juventus, con la rete di ieri sera di Dybala, è la squadra che ha segnato più gol da fuori nel torneo in corso, ben 13, sette dei quali firmati proprio dalla Joya. Un’altra curiosità riguarda il terzo goleador della serata, Khedira, che eguaglia il record personale di sette reti in un campionato, stabilito nel 2008/09 con lo Stoccarda.

Infine, altro aspetto non proprio casuale, che smentisce quanti mettono in discussione la condizione fisica, i bianconeri hanno messo a segno cinque degli ultimi undici gol in Serie A nell’ultimo quarto d’ora di gioco: decisive le mosse di Allegri contro il Milan, con Douglas Costa a sinistra e Cuadrado a destra che hanno letteralmente spaccato la difesa rossonera. Particolarmente consistente il gioco sulla settore di sinistra, dove sono state registrate oltre il 42% delle azioni offensive, il 10% meno delle giocate sul versante opposto.

Peccato solo per aver visto sfumare a soli 17 minuti il record d’imbattibilità: curioso che a bruciarlo sia stato l’ex Bonucci, che segue alla rete di un altro ex bianconero, Caceres. Anche se Buffon ha spiegato in mixed zone che l’unica cosa che contava davvero era vincere, quel record avrebbe comunque dato merito alla difesa bianconera del dopo Bonucci, tanto messa in discussione nei primi mesi di questa stagione. Un dato da non sottovalutare di fronte alla celebrazione di quella BBC che a marzo 2016 stabilì il record storico in Serie A a 974 minuti, con l’attuale capitano rossonero apparentemente insostituibile. Grazie all’equilibrio trovato nel corso di questa stagione, grazie al lavoro difensivo di tutta la squadra a partire dagli attaccanti, la Juventus di quest’anno è riuscita ad arrivare a un passo da quel record.

Articolo precedente
Buon compleanno a John Elkann – FOTO
Prossimo articolo
DybalaBuona Pasqua firmato da Paulo Dybala – VIDEO