Allegri: «Dovevamo segnare di più, ho tirato le orecchie a Berna» – VIDEO

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato al termine della partita di Champions League vinta contro lo Young Boys

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto 3-0 contro lo Young Boys, ecco la sue parole. Nel video sopra le dichiarazioni rilasciate ai nostri microfoni in zona mista: «Kean? È entrato bene: lui quando gioca è sempre pericoloso».

POSIZIONE BERNARDESCHI – «È partito da trequartista ma poi si pestava i piedi con Dybala e allora ho deciso di spostarlo sull’esterno a sinistra. Per avere maggiore equilibrio l’ho spostato lì. Lui è bravo creare profondità. Ha fatto una buona partita ma gli ho tirato le orecchie perché in un paio di circostanze doveva passarla e invece è andato al tiro».

JUVE REINVENTATA – «Oggi c’erano questi interpreti e abbiamo cambiato qualcosa. La squadra ha coperto il cambio nel migliore dei modi ma c’è ancora da migliorare. Col Napoli abbiamo mollato negli ultimi 20′ e in questa partita dovevamo segnare di più. Detto questo i ragazzi sono stati bravi. Dobbiamo crescere e migliorare un certo tipo di soluzioni per andare avanti in Champions. Quando arrivano le partite importanti non si può gigioneggiare».

COPPIA DYBALA-RONALDO – «Più giocheranno insieme, più si conosceranno. Quando hai un punto di riferimento davanti loro hanno più possibilità di andare fare gol. Senza centravanti ci manca presenza dentro l’area».

Articolo precedente
bonucciBonucci: «Settimana importante per la squadra e per me» – VIDEO
Prossimo articolo
Sintesi Juventus Young Boys 3-0: Dybala si porta a casa il pallone