Allegri: «Higuain potrebbe anche non esserci e sul Napoli…»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Allegri parla nel post Juventus-Crotone: «Con Napoli e Inter così e dura. Higuain a Napoli potrebbe anche non esserci»

«Nel primo tempo la squadra non è stata lucida. Il Crotone ha corso e chiuso gli spazi. Andavamo più a sinistra che a destra dove il gioco era intasato». L’analisi di Max Allegri parte da cosa non è andato in questo Juventus-Crotone. E lo fa durante la “Domenica Sportiva”, ai microfoni di Rai Sport.

«Il Napoli? Ha lasciato solamente 4 punti in 14 partite. Ci vuole una Juventus al top dal punto di vista tecnico e fisico. Noi stiamo facendo quello che dobbiamo fare, abbiamo gli stessi punti dell’anno scorso. L’Inter e il Napoli stanno facendo un campionato straordinario. Il Napoli vince anche non meritando? Sono cinici, vuol dire che hanno imparato da noi (ride)».

«Higuain ha avuto una forte contusione alla mano. Domani faranno gli accertamenti, magari contro il Napoli non ci sarà nemmeno. De Sciglio? Tecnicamente è un giocatore che era considerato uno dei migliori terzini in Europa. Poi si è un pò perso. Deve crescere sotto l’aspetto caratteriale, madre natura gli ha fato grandi qualità».

«Non cambierei niente di queste partite. A Bergamo a partita chiusa siamo usciti dal campo, contro la Lazio abbiamo fatto 50′ alla grande a Genova anche poi abbiamo subito tre gol. In tutto questo ci sono i due rigore sbagliati al 90’».

Curioso siparietto con Simone Verdi presente in studio. «Se giocherebbe bene da noi? Voi me li mettete tutti sulla trequarti. Mi ricordo in un Emirates Cup in cui segnò e comunque fece una grande partita con Beretta. Dipende tutto da te, sappilo».