Allegri, ma non troppo: «Bravi tutti, però occhio fino alla fine»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Max Allegri nel post Juventus-Torino: «Complimenti ai ragazzi, abbiamo una grande rosa»

La Juve domina il derby e porta a casa la semifinale di Coppa. Inevitabile che a prendere la scena nel post partita siano i sorrisi. Max Allegri è a suo agio nel salotto di Jtv. «Bisogna fare i complimenti ai ragazzi. Hanno raggiunto la quarta semifinale consecutiva, è un gran risultato. Quindi sì, mi sento abbastanza bene».

«Nel primo tempo abbiamo concesso un paio di tiri pericolosi. Il Toro è stato bravo ad aspettarci per farci sbagliare. Poi nella ripresa è stata tutta un’altra partita. Avevamo sette nuovi giocatori rispetto a sabato. Questo vuol dire che abbiamo una grande rosa».

Poi passa in zona mista, davanti ai nostri microfoni. «Nervoso? No non lo ero assolutamente. Mi arrabbio solo quando c’è qualcosa che non va. Perchè come a Verona, dopo il vantaggio abbiamo mancato il 2-0. Sull’1-1 abbiamo rischiato di prendere il secondo gol su due ripartenze. Le partite di calcio vanno giocate fino alla fine con testa e con ordine. Perchè altrimenti le cose possono cambiare da un momento all’altro».

Ora la semifinale con l’Atalanta. «Me l’aspettavo? No non pensavo. Ho visto la partita, hanno meritato. Il Napoli ce l’abbiamo come sfidante nel campionato. Ora però pensiamo a sabato a Cagliari».

Allegri

Allegri ai nostri microfoni in zona mista: "Nel calcio le cose possono cambiare velocemente. E sull'Atalanta in semifinale …"JuventusNews24.com

Posted by Juventus News 24 on Mittwoch, 3. Januar 2018