Amoruso a RBN: «Tridente, che qualità! Così per gli avversari è davvero dura»

Iscriviti
nicola amoruso
© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Amoruso, ex attaccante della Juve, ha rilasciato alcune dichiarazioni legate al mondo bianconero. Le sue parole

Nicola Amoruso, ex attaccante bianconero, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, intervenendo circa sorteggio, tridente e Serie A.

LIONE – «Il sorteggio è il migliore che si potesse avere, soprattutto se si guardano gli altri. Poi non bisogna sottovalutare l’impegno, ci troviamo comunque di fronte a una squadra che ha qualità, ma credo che ci siano tutte le possibilità di passare».

HDR CONTRO L’UDINESE«Quando si hanno giocatori di tale qualità, che parlano la stessa lingua e si capiscono a memoria devono giocare insieme. Più giocano insieme e più ne vedremo delle belle. C’è tutto, classe, cinismo sotto porta, la capacità di assist di Higuain, la fantasia di Dybala. C’è tutto. Sarri si convincerà sempre più che questa è la soluzione migliore. Se continuano a giocare a questi livelli per gli avversari è davvero dura».

CAMPIONATO – «È importante cercare il colpaccio fuori casa e stare un po’ più tranquilli. Non capisco dove sia la diffidenza nello schierare il tridente, la Juve è una squadra che sa fare bene tutte e due le fasi. Non ci deve essere paura, le grandi squadre giocano tutte con tre attaccanti. È solo questione di capire che con un tridente del genere c’è solo da essere tranquilli. Bisognerà magari chiedere uno sforzo in più a Dybala. Higuain sta segnando meno, ma è uno dei migliori della Juventus fin qui. È un giocatore che ti dà tanto in campo».

Condividi