Argentina, Dybala convoca Higuain e … ride con Messi

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Dybala ha parlato dalla Russia, dove è in ritiro con l’Argentina, della mancata convocazione del compagno Higuain e delle presunte incomprensioni con Messi

Dopo Messi è il turno di Paulo Dybala a parlare di fronte ai microfoni di TyC SportS. La Joya si trova in Russia con la sua nazionale per affrontare il doppio turno di amichevoli in questa sosta. Di cose sul suo conto se ne sono dette molte, specie riguardo alla convivenza tattica con Messi. «E’ difficile giocare con Leo– aveva detto a suo tempo Paulo- perchè io e lui ricopriamo la stessa posizione e abbiamo gli stessi movimenti».

Lo stesso Messi era tornato sulla questione (VEDI QUI), ma ora Dybala vuole chiarire: «Leo è un maestro. Un esempio per tutti. Io imparo sempre molte cose da lui. In quella conferenza stampa mi son state fatte tante domande su di lui, ho solo speso parole belle. Quella frase è stata estrapolata dal contesto. Quando sono tornato in ritiro ovviamente sono andato a parlargli, ma lui si è subito messo a ridere e mi ha detto di stare tranquillo che non ce n’era bisogno».

Poi ecco la questione spinosa Higuain, ancora ignorato in Nazionale. «La gente vuole Higuain. Lui dà sempre il 100% in campo anche perchè il suo sogno è tornare in Nazionale». Vedremo quale parere avrà invece il ct Sampaoli in vista dei mondiali.

Articolo precedente
szczesnySzczesny o… Keylor Navas? La Juve valuta il dopo Buffon
Prossimo articolo
spallettiSpalletti contro il #FinoallaFine: ecco il nuovo hashtag