Connettiti con noi

Hanno Detto

Arrivabene sull’addio di Dybala: «Vi spiego tutto quello che è successo» – VIDEO

Pubblicato

su

Maurizio Arrivabene, ad della Juve, ha parlato dell’addio di Paulo Dybala. Le dichiarazioni sul mancato rinnovo

Ai microfoni di Sky, Maurizio Arrivabene ha commentato così l’addio di Paulo Dybala dalla Juve.

DYBALA NON RINNOVA«Il cambiamento più importante è quello di cui avete parlato oggi. La Juventus non ha rinnovato con Dybala: questo è il cambiamento che c’è stato da ottobre a oggi. Con l’arrivo di Vlahovic è cambiato l’aspetto tecnico, la squadra, il progetto. Parte di quei cambiamenti riguardano il contratto di Dybala che oggi non è stato rinnovato. L’incontro di oggi è stato amichevole, molto chiaro, rispettoso. Da parte della Juve non è stato facile fare un’offerta al ribasso, ed è stato poco rispettoso nei confronti di Paulo. Ha passato 7 anni con noi, nei suoi confronti c’è rispetto. La decisione è stata presa, ci abbiamo pensato molto, però voglio sottolineare una cosa: la dirigenza della Juventus non prende decisioni contro la Juventus, ma per la Juventus».

NON PIU’ CENTRALE «Sì, abbiamo avuto un approccio sincero. Con gli acquisti di gennaio, con l’arrivo di Vlahovic, la posizione di Paulo non era più centrale».

PROBLEMA INFORTUNI – «No, i parametri erano diversi. Di carattere tecnico: nessuno ha messo in questione la bravura e il valore tecnico di Paulo. C’erano poi considerazioni sulla lunghezza del contratto e di carattere economico. Abbiamo fatto delle scelte».

Advertisement

Facebook

Advertisement