Connettiti con noi

Esclusive

Atalanta-Juve: «Mi torna in mente una partita. Montero…»

Marco Baridon

Pubblicato

su

Atalanta-Juve: il ricordo di quella partita in Coppa Italia 1995 e il pensiero su Montero nell’intervista esclusiva a Juventus News 24

Lancette del tempo che riportano la memoria al 1995, quando l’Atalanta eliminò la Juve in Coppa Italia grazie alla rete decisiva di Fabio Gallo. L’attuale allenatore della Ternana ha ricordato così quella partita e quella rete, focalizzandosi poi su un calciatore che ha scritto la storia delle due squadre: Paolo Montero. LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE

ATALANTA JUVE 1995«Quel gol mi ha fatto entrare nella storia dei tifosi dell’Atalanta perché, oltre che bellissimo, è stato di un’importanza incredibile. Quella Juventus vinse poi la Coppa Campioni, quindi è stata una delle partite più belle della mia carriera. Quando chiudo gli occhi e ripenso a quando ho fatto il calciatore, è quella che mi torna in mente».

MONTERO – «Paolo è sempre stato un ragazzo di temperamento, e il fatto di essere andato alla Juve l’ha aiutato molto. A Bergamo era più indisciplinato in campo, mentre fuori era un ottimo compagno. Così in campo, e lo ha dimostrato in tutta la sua carriera, anche fuori è sempre stato un ragazzo pulito, genuino e di grande cuore».

Continua a leggere
Advertisement