Auriemma affonda Higuain: «94 milioni? Era meglio Zaza»

higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Il telecronista fazioso del Napoli si accanisce contro l’ex bomber partenopeo. Auriemma critica le ultime prestazioni di Gonzalo Higuain

Non le ha di certo mandate a dire Raffaele Auriemma, telecronista fazioso del Napoli, mai tenero quando l’argomento del discorso ha a che fare con la Juventus. Intervenuto nella serata di ieri, nel corso della trasmissione televisiva Tiki Taka, Auriemma ha compiuto un’autentica “oratio accusatoria” nei confronti del Pipita. Nel mirino, nello specifico, i 94 milioni versati dalla Juve per l’affare (del Napoli a suo avviso) Gonzalo Higuain.

L’ANALISI DI AURIEMMA – «Il Napoli di quest’anno, per capire quanto sia stato un affare, ha costruito la squadra da prime posizioni in classifica proprio grazie a quei soldi, a quei famosi 94 milioni di euro. Higuain, a dispetto della sua silhouette da guerriero greco, è un soggetto molto fragile. Lui voleva dimostrare che il Napoli gli stava stretto e doveva andare in una squadra dove potesse vincere. Ma la squadra che lo ha preso voleva che lui la portasse alla vittoria ma lui non ha mai vinto da solo. Anzi, nei momenti cruciali è miseramente crollato con partite sbagliate nelle finali. 94 milioni è non decisivo in Europa, bastava Zaza per vincere il campionato».

Condividi