Barzagli lancia la sfida: «Senza BBC? Conta il risultato. Barça? Grande fascino»

Barzagli
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore della Juventus ha parlato a due giorni dalla sfida tra Barcellona e Juventus. Ecco le parole di Barzagli

La Juventus scenderà in campo martedì prossimo al “Camp Nou” per affrontare il Barcellona, il primo Barça post-Neymar, nei giorni di Champions League. Il club bianconero, dopo il 3 a 0 rifilato al Chievo in campionato, si apprestano ad affrontare la formazione catalana con un Barzagli in più. Il difensore bianconero, in panca contro i clivensi, sarà a disposizione del tecnico per la gara contro il Barcellona. Il centralone juventino ha parlato a “Sky Sport” e a “Premium Sport” raccontando le sue sensazioni in vista della sfida con i blaugrana.

Queste le parole di Barza: «In campo senza la BBC contro il Chievo? Era inevitabile che prima o poi si verificasse una cosa del genere. La cosa importante però è che non sia cambiato il risultato: non abbiamo subito gol e abbiamo vinto. La sfida con il Chievo non era semplice ma abbiamo portato a casa una vittoria importante. Barcellona? Resta una partita di grande fascino. Cinque anni fa c’era in palio una semifinale, ora cambia la posta in palio. La Champions rimane un nostro bel pallino ma noi per prima cosa dobbiamo puntare al campionato, il resto verrà da sé. Dybala? Paulo ha voglia di arrivare in alto e questo oltre a farci piacere ci dà una grande mano. Il punto è proprio questo: dove può arrivare? Ha ancora margini di miglioramento ampi».

Condividi