Connettiti con noi

Hanno Detto

Bellinazzo attacca: «Il calcio non è di Agnelli e Perez, ma neanche di Ceferin»

Pubblicato

su

Marco Bellinazzo ha parlato della questione Super League, soffermandosi sulle decisioni di Agnelli e Florentino Perez, ma anche su Ceferin

Con un intervento sul suo profilo personale su Twitter, Marco Bellinazzo, ha commentato la questione Super League, soffermandosi su Agnelli e Florentino Perez, ma non mandandole a dire anche a Ceferin. Il suo pensiero.

«Il Calcio non è di Agnelli e Perez ma il Calcio non è neppure proprietà di Ceferin e della Uefa. Il Calcio è un bene pubblico, appartiene ai tifosi e ai popoli. Chi lo governa ha solo il dovere di farlo funzionare e di rendere questa industria remunerativa per gli investitori».