Bernardeschi non rinnova? La Juve sta alla finestra

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Problemi per il rinnovo contrattuale con la Fiorentina di Federico Bernardeschi, in accordo col suo procuratore Beppe Bozzo sembrerebbe che il fantasista voglia andarsene da Firenze

Federico Bernardeschi e la Fiorentina: un rapporto cominciato tanto tempo fa, nelle giovanili e cresciuto piano piano col tempo. Fino ad arrivare ai tempi nostri, dove il giovane fantasista classe’94 è diventato l’emblema della linea verde della squadra, con la possibilità di rimanerci per tanto tempo e diventare una bandiera. Il problema però sembrerebbe essere proprio questo. Bernardeschi ed il suo agente Beppe Bozzo pare abbiano rifiutato la proposta della dirigenza viola di rinnovare il contratto (in scadenza nel 2019) fino al 2022. Ci sarebbero in ballo infatti tante proposte, dall’Italia e dall’estero, a distrarre i pensieri. Fra gli altri un interessamento di Chelsea e Bayern Monaco, ma prima della lista rimane comunque la Juve. Si parla di un’offerta di 50 milioni per lui, una cifra irrinunciabile per una affare un pò alla Higuain e alla Pjanic, che farebbe infuriare i tifosi viola. Nonostante il curioso siparietto durante il Torneo di Viareggio, con la rinuncia da parte del giocatore a vestire una sciarpa bianconera, il futuro di Bernardeschi è ancora tutto da definire. E la Juve sta alla finestra.

Articolo precedente
pjacaPjaca out anche in nazionale: che succede?
Prossimo articolo
dybalaRinnovo Dybala, solo un ultimo nodo da sciogliere