Beruatto: «Pecchia ci può dare tanti valori. Che esperienza in Prima squadra…»

beruatto
© foto www.imagephotoagency.it

Pietro Beruatto, terzino della Juventus U23, ha parlato in conferenza stampa nel post-partita della sfida di Coppa Italia con la Pergolettese

Pietro Beruatto, terzino della Juventus U23, è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita della sfida vinta in Coppa Italia Serie C contro la Pergolettese. Di seguito riportate le sue dichiarazioni. LA CRONACA DEL MATCH

IL GOL – «Ho visto lì la palla e ho detto “Proviamo sto esterno, vediamo come va”, è andata sotto l’incrocio e quindi nulla, meno male…».

ESPERIENZA – «Io sono arrivato venerdì quindi sono qui da due giorni. Sul gruppo non voglio ancora dire nulla perché sono appena arrivato. Però dai, sono un po’ più avanti perché l’anno scorso ho giocato tutto il campionato e l’anno prima ho fatto sei mesi a Vicenza. Avevo già toccato la Serie C quindi tra virgolette mi sento un po’ più esperto degli altri ragazzi».

PECCHIA – «Sicuramenti ci può dare tanti valori. Però come ho detto sono appena arrivato quindi con il mister abbiamo fatto soltanto due allenamenti quindi ancora non voglio dire nulla».

ICC – «È stata una bellissima esperienza. È servita molto perché sei sempre a contatto con grandissimi giocatori, da Ronaldo a Pjanic. Sono stato fortunato perché nell’ultima partita ho anche giocato quindi sono soddisfatto».

MENTALITA’ – «Ci sono ragazzi più grandi, ma voglio trasmettere ai giocatori appena usciti dalla Primavera che il campionato di Serie C non è facile e bisogna stare sempre sul pezzo e mai mollare».

PRIMA SQUADRA – «Diciamo che guardo tutto, ma soprattutto a quelli che giocano nel mio ruolo cerco di ‘rubare’ le cose più importanti. Sono dei grandi campioni».