Braghin: «Il calcio ha poca memoria, lo scorso anno è già passato»

braghin
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore Stefano Braghin ha parlato durante l’intervallo della finale di Supercoppa contro la Fiorentina

Stefano Braghin, responsabile del progetto Juventus Women, aveva parlato nell’intervallo della finale con la Fiorentina. Ecco cos’aveva detto ai microfoni di RaiSport.

«L’annata scorsa è stata una bell’avventura ma il calcio ha poca memoria. Siamo in una nuova stagione ma dobbiamo conquistare i trofei di quest’anno. La Fiorentina è partita molto bene, ha giocatrici molto forti. Siamo riusciti a metterci una pezza in qualche modo, poi la partita si è riequilibrata, qualche episodio potrà spostare gli equilibri. Le colpe dell’uno stanno anche ai meriti degli altri. Col passare dei minuti la tensione può salire. Mi aspetto lo sforzo per arrivare al fondo al meglio. La nostra squadra vuole avere il predominio della palla per liberare le giocatrici in avanti, però tra quello che si vuole fare e quello che si fa ci sono gli avversari di mezzo».

Articolo precedente
juventus womenMencucci: «Abbiamo fallito due occasioni, questo non è bello nel calcio»
Prossimo articolo
fiorentinaSupercoppa: festeggia la Fiorentina, ecco le reazioni