Buffon: «Ronaldo? Con lui parlo spesso, per noi è determinante come esempio»

Iscriviti
buffon-ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluigi Buffon, portiere della Juve, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Ronaldo dopo la vittoria col Bayer Leverkusen

Nel post partita di Bayer Leverkusen Juve, Gianluigi Buffon ha parlato anche di Cristiano Ronaldo. Di seguito riportate le dichiarazioni del portiere bianconero riprese da Tuttosport.

RONALDO«Con Cristiano ci parlo spesso: quello che deve sapere e non perdere mai di mente è che per noi, essendo un campionissimo, può diventare determinante in quanto ad esempio. Se lui dà determinati esempi, noi diventiamo una squadra 100 volte più forte e contro il Leverkusen nelle difficoltà della partita lui è stato veramente unico e mi ha emozionato. Se si vede uno di 34 anni fare certe cose è chiaro che gli altri di 22-23 anni poi lo seguono e lo imitano. Per questo ho ringraziato lui e anche il Pipa».

SCUSE«Naaa, ma siamo grandi, dai! Almeno, io non ho bisogno di sentire “scusa”. Io voglio andare in campo e vedere che tutti facciamo lì quello che dobbiamo fare. Quello è il più grande messaggio di rispetto nei confronti della squadra che si possa dare».

Condividi