Calciomercato Juve: le attesa della nuova settimana

© foto www.imagephotoagency.it

Chi sono i giocatori attesi verosimilmente a Torino per tenere le visite mediche e fare entrare nel vivo il calciomercato Juve

Tante voci di mercato, pochi fatti. Quantomeno in quel di Torino, dove la nuova settimana dovrebbe far registrare l’arrivo dei primi acquisti per la nuova stagione. Il mercato Juve ruota intorno ad alcuni profili che sono già stati ben definiti, e altri che solo il tempo svelerà quanto potranno essere raggiungibili o meno.

CALCIOMERCATO JUVE – E’ atteso da diversi giorni Emre Can, il primo colpo grosso della Juve. Il centrocampista del Liverpool potrebbe presentarsi al J Medical a metà settimana e finalmente mettere nero su bianco. Settimana decisiva anche per Perin: l’estremo difensore è in attesa dell’ultimo incontro tra il Genoa e la Juve, che avverrà nelle prossime ore. Tanto che non è da escludere la sua permanenza a Torino domani sera, dopo che scenderà in campo all’Allianz Stadium con la Nazionale. Chi potrebbe attendere ancora qualche giorno, ma sarà un’attesa che non cambierà le sorti del suo destino, è Darmian. La Juve lo ha già individuato da tempo come rinforzo, ma per i diversi intrecci di mercato con il Manchester United potrebbe essere funzionale ancora un po’ di pazienza.

I SOGNI DI MERCATO JUVE – Sul resto ci sarà da attendere. Almeno fino a quando la prima mossa farà scattare l’effetto domino dell’intero calciomercato. Da Icardi a Milinkovic Savic, si tratta di operazioni che richiederanno un gran lavoro manageriale da parte della Juve. Esperienza e concretezza faranno la differenza anche questa volta per portare a termine i colpi migliori, tenendo d’occhio il bilancio pur scaldando la piazza. La sensazione è che possa essere un’altra estate da ricordare per l’arrivo di un grande acquisto, a costo di perdere qualche pezzo pregiato. Con Dybala sempre più blindato dalla società, gli indizi continuano a portare tutti a Higuain.

Articolo precedente
Premium Sport – Badelj ad un passo dal Napoli: le cifre
Prossimo articolo
Juventus Women Primavera: sarà sfida con l’Inter in semifinale