Champions, la Juve va agli ottavi se…

© foto www.imagephotoagency.it

È giunto il giorno: contro l’Olympiakos la Juventus ha il dovere di staccare il pass per raggiungere la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. In che modo? Ecco tutte le combinazioni possibili

Eccoci al dunque: dentro o fuori, questa volta per davvero. L’ultima gara del raggruppamento D della Champions League 2017/2018 mette la Juventus di fronte alla necessità di conquistarsi la qualificazione agli ottavi di finale. Non si scappa. Una vittoria al Pireo contro l’Olympiacos (già ultima aritmeticamente) rappresenterebbe l’unica certezza di passaggio del turno. In caso contrario enorme attenzione a quanto succederà, in simultanea, tra Barcellona e Sporting Lisbona al Camp Nou. Ma andiamo a vedere, nel dettaglio tutte le combinazioni utili alla banda Allegri. La Juventus si qualifica agli ottavi di finale in caso di…

– VITTORIA CON L’OYMPIACOS (con qualsiasi risultato).

– PAREGGIO CON L’OLYMPIACOS (con qualsiasi risultato) se contemporaneamente lo Sporting Lisbona non batte il Barcellona.

– SCONFITTA CON L’OLYMPIACOS (con qualsiasi risultato) se contemporaneamente lo Sporting Lisbona non vince al Camp Nou.

Insomma i bianconeri, se vogliono veramente stare tranquilli, questa sera avranno bisogno dei tre punti. Rimane, in ogni caso, inaccessibile il primo posto del girone, già esclusiva del Barcellona di Valverde.

Articolo precedente
olympiacos-juventusOlympiacos-Juventus in streaming e diretta tv: come vedere la Champions
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di martedì 5 dicembre 2017