Chiesa: «È stata una serata fantastica, mi sento parte del gruppo»

Iscriviti
dinamo kiev juve chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Federico Chiesa parla dopo la vittoria della Juve contro la Dinamo Kiev e il suo esordio in Champions League

Intervistato dopo il match di Champions contro la Dinamo Kiev, Federico Chiesa ha raccontato l’emozione dell’esordio in campo europeo con la maglia della Juve. Le sue parole a Sky Sport.

ESORDIO«Io mi sono messo a disposizione del mister, sono stato largo e quando ricevevo il pallone puntavo l’uomo e creavo superiorità. È stata una serata fantastica, in più abbiamo vinto».

ESTERNO SINISTRO«Mi trovo dove mi mette il mister. Oggi ha scelto questa formazione e mi sono fatto trovare pronto all’appuntamento».

JUVE «Siamo un gruppo giovane, stiamo bene insieme. Già nei primi giorni mi hanno fatto sentire parte del gruppo, la Juve scende sempre in campo per vincere e lo abbiamo dimostrato».

TRIDENTE«Abbiamo giocato come ha voluto il mister, sia a Crotone che qua, con cambi di gioco, palla veloce e palla sugli esterni. Con queste combinazioni veloci siamo andati in gol. Siamo stati bravi a riaprire una partita che poteva portare qualche problema. Sono combinazioni che proviamo in allenamento».

CRITICHE«Stasera volevamo la vittoria e i 3 punti in Champions per partire alla grande. Abbiamo dato tutto. Abbiamo ricevuto tante critiche ma è normale: alla Juventus ci sono sempre alte aspettative e dobbiamo vincere ogni volta che torniamo in campo».

LEGGI ANCHE: Dinamo Kiev-Juve: il racconto del match di Champions

Condividi