Chiesa Juve, Pradè: «Bisogna essere in due per fare le cose»

chiesa juve
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Pradè parla di Federico Chiesa e delle voci che lo vorrebbero lontano dai viola nella prossima stagione: le sue parole

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Radio Rai 1 della situazione di Federico Chiesa.

«Bisogna essere in due per fare certe cose. È un giocatore apprezzatissimo dalla società, poi dipende da lui. La nostra volontà è quella di crescere, a gennaio abbiamo speso 70 milioni prendendo anche due giocatori per la prossima stagione come Kouamè e Amrabat. Questo è un segnale importante».

Condividi