Graziani: «Mandzukic messo da parte come un ferro vecchio»

Iscriviti
mandzukic-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante di Torino e Nazionale, Ciccio Graziani, commenta a 360° il momento della Juve: ecco le sue parole

Ciccio Graziani, ex attaccante di Torino e Nazionale, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva. Ecco le sue parole sulla Juve.

SARRI«Sta facendo fatica ad imporre le sue logiche di gioco. La dirigenza non è contenta, con questa rosa la Juve può fare più di quel che sta facendo. Il bel gioco rispetto ad Allegri non si vede e tante partite sono state vinte grazie ad episodi. In campionato la Juve è andata troppe volte in difficoltà, in Champions è andata meglio».

MANDZUKIC «L’hanno messo da parte come un ferro vecchio e nessuno dice nulla. Se ci fosse stato lui, in tante occasioni poteva essere un vantaggio».

EPISODI«Alcuni favore e altri contro. Da quando è diventata la squadra da battere c’è sempre qualche recriminazione in più rispetto agli altri».

DOUGLAS COSTA«E’ una questione di fibre muscolari, che tendono ad allungarsi e rompersi. E siccome è rapido e veloce, le sue fibre sono più soggette allo stress. Ecco perché alcuni calciatori si fanno male più di altri».

Condividi