Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò sicuro: «La Juve non può più permettersi i 31 milioni di Ronaldo»

Pubblicato

su

Paolo Condò ha analizzato i problemi della Juve dal punto di vista finanziario in caso di mancata qualificazione in Champions

Condò, giornalista e commentatore di Sky Sport, ha fatto il punto per Repubblica sui problemi di bilancio della Juve e sul futuro di Ronaldo in bianconero.

«Di certo una mancata qualificazione Champions, attualmente in bilico, sarebbe un nuovo e pesante minus in un bilancio già molto sofferente. In un contesto del genere l’ultimo anno di contratto di Ronaldo sarebbe un peso insopportabile. La verità è che un ingaggio netto di 31 milioni poteva avere un senso tre anni fa, oggi è del tutto anacronistico».