Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Allegri post Fiorentina Juve: le dichiarazioni

Pubblicato

su

Conferenza stampa Allegri post Fiorentina Juve: le dichiarazioni del tecnico bianconero dopo la partita del Franchi di Coppa Italia

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa dopo Fiorentina Juve.

ANALISI – «Sapevamo delle difficoltà di giocare qui a Firenze. La partita è stata equilibrata, non abbiamo chiuso l’ultimo passaggio in alcune occasioni ma i ragazzi sono stati bravi. Abbiamo rischiato in campo aperto ma abbiamo giocato con serenità. L’1-0 è un buon risultato».

AKE’ – «Lo abbiamo buttato dentro in una partita complicata. Era preoccupato ma ha fatto una buona gara. Biraghi lo ha sempre aggredito, lui è stato bravo e intelligente».

DYBALA – «Tecnicamente nessuno lo discute. Torna domani con la squadra, per quanto riguarda il rinnovo è una questione tra lui e la società».

VLAHOVIC – «Ha giocato meglio di quanto mi aspettassi. Ha 21 anni e ha un cuore. È cresciuto nella Fiorentina, la sua partita è stata corretta».

SORPRESO DALLA FIORENTINA – «No, è una squadra che aggredisce in avanti e ha grandi capacità tecniche. Italiano sta facendo davvero un ottimo lavoro».

COREOGRAFIA VLAHOVIC – «Sapevo già che Firenze ci sarebbe stato un clima da partita vera. I tifosi sono stati correttissimi, poi sono molto ironici e simpatici».

RISULTATO – «Bravi a portarlo dalla nostra parte. La Fiorentina, però, non meritava sicuramente di perdere».