Consigli Fantacalcio 1ª giornata Serie A: chi schierare e chi escludere in formazione

arthur juve
© foto Twitter Arthur Melo

Consigli Fantacalcio 1ª giornata Serie A: chi schierare e chi escludere in formazione per l’esordio in campionato. Quali giocatori potrebbero essere protagonisti

Riparte la Serie A, con la 1ª giornata di campionato che prenderà il via questo sabato. Fiorentina-Torino a tagliare i nastri di partenza della nuova stagione, con Hellas Verona-Roma a completare la giornata di anticipi. Parma-Napoli, Sassuolo-Cagliari e Genoa-Crotone apparecchiano la tavola per il posticipo domenicale tra Juve e Sampdoria, con la 1ª giornata che si chiuderà lunedì con Milan-Bologna.

Torna il campionato e, di conseguenza, ritorna anche l’appuntamento con il ‘divertimento’ per milioni di tifosi e appassionati di fantacalcio. Chi schierare e chi invece escludere per la 1ª giornata? Ecco alcuni consigli, ruolo per ruolo, che potrebbero tornarvi utili.

Portieri: i consigli per la 1ª giornata

Anno nuovo, vecchie abitudini. Se lo augura la Juventus, di scena domenica sera contro la Sampdoria. Wojciech Szczesny rappresenta sempre una certezza tra i pali, con i bianconeri desiderosi di invertire il trend negativo della parte finale di campionato sui gol subiti. Da un bianconero ad un ex, Mattia Perin. Il suo Genoa affronta il neopromosso Crotone, e la porta del numero 1 potrebbe rimanere inviolata. Al Mapei Stadium, Andrea Consigli difenderà i suoi pali contro il Cagliari. Da sempre, il portiere del Sassuolo è una certezza in chiave fantacalcio…

Chi escludere, dunque, in porta? Pau Lopez potrebbe vivere una notte non semplice in Hellas Verona-Roma. Mancheranno tante pedine alla retroguardia giallorossa, che potrebbe essere così maggiormente esposte alle intemperie. Match difficili per Crotone (contro il Genoa) e Sampdoria (contro la Juventus). Meglio non rischiare le candidature di Cordaz e Audero.

Da schierare: Szczesny (Juventus), Perin (Genoa), Consigli (Sassuolo)

Da escludere: Pau Lopez (Roma), Cordaz (Crotone), Audero (Sampdoria)

Difensori: i consigli per la 1ª giornata

Andrea Pirlo potrebbe affidarsi alla difesa a tre con la Sampdoria, e la grande sorpresa per tutti gli appassionati di fantacalcio riguarda Juan Cuadrado. Il colombiano potrebbe agire nel ruolo di esterno alto a destra, anche se è listato come terzino. Scommessa vincente. Tra i terzini migliori della scorsa Serie A, occupa un posto importante Theo Hernandez. Contro il Bologna il calciatore vorrà ricominciare come ha terminato: spingendo a sinistra. Per chi avesse bisogno di un difensore bravo nel gioco aereo e pericoloso da palla inattiva, l’usato sicuro è rappresentato da Nikola Milenkovic.

Da evitare assolutamente quei difensori che, in questa giornata, potrebbe patire incubi tremendi al cospetto di grandi attaccanti. Lykogiannis in Sassuolo-Cagliari se la vedrà con Berardi sulla sua corsia, così come Yoshida al centro non dovrebbe avere vita facile contro Cristiano Ronaldo e Kulusevski. Dubbi per quanto riguarda Tomiyasu del Bologna, adattato centrale con il Milan e ‘costretto’ a battezzare la sua nuova posizione contro un cliente scomodo come Ibrahimovic.

Da schierare: Cuadrado (Juventus), Theo Hernandez (Milan), Milenkovic (Fiorentina)

Da escludere: Lykogiannis (Cagliari), Tomiyasu (Bologna), Yoshida (Sampdoria)

Centrocampisti: i consigli per la 1ª giornata

Gli occhi della Juventus sono puntati su di lui da tempo. Manuel Locatelli potrebbe vivere la stagione della consacrazione con il Sassuolo, a cominciare dall’esordio contro il Cagliari. Intanto, i bianconeri potrebbero far partire dall’inizio Dejan Kulusevski, listato come centrocampista ma partner d’attacco di Cristiano Ronaldo. E perché non puntare su Giacomo Bonaventura, a caccia di riscatto alla Fiorentina contro il Torino.

Bryan Cristante, per via di alcune assenze in difesa in casa Roma, potrebbe essere schierato al centro della difesa. Meglio non rischiare… Rabiot-Bentancur-Arthur-Ramsey-McKennie (tre dei cinque scenderanno in campo), non farebbero dormi sogni tranquilli a Thorsby della Sampdoria. Difficile puntare su Marin per il Cagliari, all’esordio, contro un Sassuolo così compatto.

Da schierare: Locatelli (Sassuolo), Kulusevski (Juventus), Bonaventura (Fiorentina)

Da escludere: Cristante (Roma), Marin (Cagliari), Thorsby (Sampdoria)

Attaccanti: i consigli per la 1ª giornata

La certezza, in avanti, è rappresentata dal solito Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese ha marchiato a fuoco l’ultimo Juve-Sampdoria allo Stadium, che è valso il nono titolo consecutivo per la Vecchia Signora. Grande attesa per capire come partirà la stagione del fuoriclasse portoghese. Tra le schegge impazzite in attacco, la sorpresa può essere rappresentate da Musa Barrow, autentica rivelazione nella passata stagione con il Bologna e ospite del Milan a San Siro Opposto ci sarà Zlatan Ibrahimovic, che ha trascinato letteralmente i rossoneri nella seconda parte di stagione. Sassuolo-Cagliari e Parma-Napoli, inoltre, possono essere le partite di Francesco Caputo e Dries Mertens.

Non avranno vita facile, dall’altro lato della medaglia, gli attaccanti della Sampdoria contro la difesa della Juventus. Azzardato puntare sulla coppia Quagliarella-Bonazzoli, così come Simy nell’ostica trasferta del suo Crotone contro il Genoa e Simeone ospite al Mapei contro il Sassuolo.

Da schierare: Cristiano Ronaldo (Juventus), Ibrahimovic (Milan), Caputo (Sassuolo)

Da escludere: Bonazzoli (Sampdoria), Simy (Crotone), Simeone (Cagliari)

LEGGI ANCHE: Probabili formazioni 1ª giornata Serie A: le ultime sulle partite del week-end

Condividi