Conte: «Noi dobbiamo andare sempre ai 200 all’ora…»

Iscriviti
conte-inter
© foto www.imagephotoagency.it

Conte: «Noi dobbiamo andare sempre ai 200 all’ora…». Le parole del tecnico dell’Inter dopo il pareggio col Lecce

Antonio Conte ha parlato a Sky Sport dopo il pareggio con il Lecce. Le sue dichiarazioni.

PAREGGIO – «Il pareggio nasce dal fatto che siamo una squadra che deve andare sempre ai 200 all’ora. Quando qualcuno è sottotono succede questo e non ce lo possiamo permettere. Vedendo le statistiche e i numeri dovevi prendere i 3 punti. Non siamo una squadra che andando a una velocità media riusciamo a portare a casa il risultato. Quando non riusciamo ad andare al massimo dei giri siamo una squadra normale».

MERCATO – «Nel periodo di mercato diventa difficile gestire la situazione, poi a me sembra di essere stato molto chiaro. Ogni cosa che dico, poi, viene sempre amplificata e strumentalizzata in base a come vuole la stampa. Io sono contento dei miei giocatori, la società sta valutando. Noi stiamo andando al massimo cercando di mantenere una media importante».

MERCATO IN ENTRATA – «Non voglio entrare nel discorso mercato, poi si strumentalizza tutto. E’ la società che deve decidere cosa fare, a quali costi. Ci sono loro, io faccio l’allenatore e devo tirare fuori il meglio dai miei ragazzi».

Condividi