Conte: «Sono inc****** nero, rosa limitata. Nessuno qui ha vinto nulla» – VIDEO

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa dopo la rimonta subita con il Borussia Dortmund

È un Antonio Conte furente quello del post Borussia-Inter. Le sue parole ai microfoni di Mediaset: «Non credo sia una questione di livello alto in Champions, credo più che altro che ci siano limiti a livello numerico e di rosa. Se i giocatori giocano tutte le partite alla fine qualcosa si paga. Sono stati fatti errori incredibili, ai giocatori però non sento di dire nulla. Sono incazzato nero, perdere dopo questo primo tempo fa male. Delusioni del genere cancellano tutto il lavoro fatto finora. Al club non sto facendo nessuna richiesta, siamo questi e andremo avanti così. Dico solo che abbiamo sbagliato qualcosa durante la progettazione della stagione».

E ancora: «Stiamo parlando di un gruppo di giocatori che, Godin ha parte, non ha vinto niente. In situazioni del genere a chi chiediamo aiuto? A Barella che abbiamo preso da Cagliari? A Sensi che è arrivato dal Sassuolo? Ai calciatori dirò sempre grazie, stanno dando l’anima e devono sopportare molte fatiche. Dobbiamo stare rasoterra, il secondo posto in campionato non deve inebriare i problemi che abbiamo».