Danilo si prende la Juve: colloquio con Tudor. Ma il merito è di Guardiola?

juve danilo
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo: una delle note più liete di questo inizio di stagione della Juve. Il segreto di queste prestazioni convincenti? Tudor, i suoi insegnamenti e Guardiola

Nelle prime uscite stagionali della Juve sembra essere rinato Danilo. La Gazzetta dello Sport svela un curioso retroscena: le prestazioni positive del laterale brasiliano non sarebbero una casualità.

Decisivi infatti sono stati i lunghi colloqui con il ministro della difesa Igor Tudor. Il vice allenatore di Pirlo ha comunicato all’ex Manchester City e Real Madrid che l’impostazione dal basso sarebbe stata simile sulla carta a quella sviluppata dal City di Guardiola, meccanismi che numero 13 della Juve conosce già. I risultati della chiacchierata: Danilo primo della Juve per palloni giocati (solo Locatelli ha fatto meglio in tutta la Serie A) e in testa anche nei passaggi riusciti e nei recuperi (quest’ultimo è un primato assoluto della Serie A a pari merito con Miguel Veloso dell’Hellas Verona).

LEGGI ANCHE: Rugani, c’è l’interesse del Newcastle: prossime ore decisive per l’affare

Condividi