Juve-Milan, scritte e sgabello rotto: ecco i danni

procura federale juventus
© foto Massimo Pinca

Una scritta “ladri” sull’effige degli scudetti e uno sgabello rotto: il post Juve-Milan nello spogliatoio ospite

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda legata ai danni provocati nello spogliatoio ospite nel dopo partita di Juventus-Milan. Secondo anche da quanto ricostruito dalla Gazzetta dello Sport, qualcuno avrebbe scritto con un pennarello nero “Ladri!” sull’effige degli Scudetti 2004-05 e 2005-06, quelli del periodo di Calciopoli. Tutto questo nel corridoio che porta proprio allo spogliatoio degli ospiti. All’interno invece sarebbe stato rotto uno sgabello e danneggiati lievemente le superfici delle pareti. Il Milan non ha ancora preso una posizione ufficiale sulla vicenda, la Juventus non sporgerà denuncia. Le decisioni del Giudice Sportivo in merito specialmente a ciò che avvenuto in campo dopo il triplice fischio (con Galliani e Montella a cercare di allontanare uno scatenato Bacca dai direttori di gara) sono attese per la giornata di domani.

Articolo precedente
mondo juveAccuse rivolte a Mondo Juve: l’assunzione dei lavoratori è discriminante
Prossimo articolo
Viareggio Cup, buona la prima: la Juve passa al 90′