De Boer sfida l’Italia: «Ricordo l’andata, questa volta sarà differente»

© foto www.imagephotoagency.it

Frank De Boer ha parlato del match contro l’Italia di Roberto Mancini, per l’ex Inter il ritorno sarà diverso dall’andata

Il commissario tecnico della Nazionale olandese Frank De Boer ha parlato della partita di Nations League contro l’Italia. Per il tecnico ex Inter, la gara di ritorno sarà diversa da quella di andata. Ecco le sue parole.

ANDATA – «Ci hanno messi sotto per 70 minuti, ho un ricordo ben chiaro di quella partita. L’Italia ha fatto un match di livello, noi eravamo sempre in ritardo, dovremo pressare di più. Questa volta sarà differente, il girone è aperto. Noi abbiamo quattro punti, l’Italia è a quota cinque. Tutto può cambiare».

RITORNO – «Penso che dobbiamo essere più preparati e non dobbiamo calarci nel loro gioco. È il nostro obiettivo, quando abbiamo il pallone dobbiamo giocarlo, è importante. Il timing è fondamentale, bisogna vincere le sfide a metà campo, questa può essere la chiave».

LEGGI ANCHE: Bernardeschi motivato: il messaggio dell’esterno della Juve – FOTO

Condividi