Marocchino: «Il mercato della Juve non ne esce bene»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Domenico Marocchino, ex giocatore della Juventus, analizza il momento dei bianconeri dopo la sconfitta contro la Lazio

Domenico Marocchino è sempre molto sincero quando si parla di descrivere il momento della Juventus. Ecco le sue parole a Radio Sportiva.

INTER JUVE – «Conte all’Inter ha inciso di più di Sarri alla Juve? Con tutto il rispetto è più facile dare un’impronta ad una squadra che parte più indietro».

MERCATO – «Il mercato della Juve non ne esce granchè, personalmente in estate non mi ero esaltato: in certi ruoli non mi fido dei parametri zero».

LAZIO – «La Lazio ha saputo pazientare. Allegri aveva la pazienza come qualità principale, far sfogare le squadre e risolvere con le individualità, Inzaghi ottimo allenatore ma ha Milinkovic e Luis Alberto che sarebbero forse titolari nella Juve».

Condividi