Dybala, ritorno al gol: «Che intesa con Higuain»

dybala zazzaroni
© foto Ph.Massimo Pinca

L’asso argentino non ha esultato, dopo le due reti realizzate, per rispetto verso la sua ex squadra

Le prime parole a caldo di Paulo Dybala, autore di un doppietta, rilasciate al termine del match contro il Palermo e raccolte dalle emittenti tv Sky e Mediaset Premium: «Per rispetto della mia ex squadra avevo detto che se avessi segnato non avrei esultato e cosi ho fatto. L’intesa con Higuain è ottima, ci conosciamo ormai da tempo. Oggi abbiamo fatto un gran passo in avanti in classifica, la vittoria è meritata, ma non abbiamo giocato benissimo: nel primo tempo abbiamo sbagliato troppi passaggi. Il Palermo? So cosa vuol dire giocare qui allo Stadium da avversario, soffri tantissimo: noi cerchiamo di sfruttare questo fattore. Contro il Porto dobbiamo fare ancora meglio di oggi, non sarà facile in Portogallo».

Infine “la Joia” rilascia qualche battuta anche a Jtv, il canale televisivo ufficiale della società bianconera: «Oggi per me era giornata particolare contro il Palermo. E’ andata bene, e sono anche andato a rete, cosa che non mi accadeva da qualche tempo. Col nuovo sistema di Mister Allegri indietreggio un poco perchè siamo tanti in avanti ed è difficile trovare spazio. Io cerco di infilarmi quando posso. Il palo colpito? Avevo visto che il portiere era lontano da quel palo, ci ho provato. Per fortuna il gol è poi arrivato dopo. Anche con l’Inter ci sono andato vicino alla rete, sarebbe stata una gioia immensa segnare nel derby d’Italia. Oggi ho preso un poco di botte, è vero, ma ci sta in una partita, anche noi ne abbiamo date. L’assist di Higuain? Ci ho creduto, ho seguito Gonzalo e la palla è arrivata perfetta...».

Articolo precedente
Dani AlvesDani Alves: «Bonucci-Allegri? Cose che succedono nel calcio»
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera del 18 febbraio 2017