Esonero Sarri: «Mancava la simbiosi, scelta opposta della Juve»

Iscriviti
juve sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Esonero Sarri: Bortolo Mutti, allenatore, ha rilasciato un’intervista esclusiva a Juventus News 24, parlando così dell’ex bianconero

Nell’intervista esclusiva a Juventus News 24, Bortolo Mutti ha parlato così dell’esonero di Maurizio Sarri. Le parole dell’allenatore.

Un mese fa l’esonero di Maurizio Sarri. Secondo lei è stato giusto mandar via il tecnico toscano? Si era arrivati ad un punto di rottura con la società?
«Non so se si era arrivati ad un punto di rottura, si percepiva di essere in una situazione un po’ così legata ai risultati in Champions League. Si percepiva però la mancanza di una certa simbiosi, nonostante i risultati siano arrivati e questo ti permette di esaltarti in certi momenti. L’eliminazione della Champions ha contribuito in modo rilevante a scoprire certe divergenze. E’ stato un anno vissuto di alti bassi. Non so, magari avendo ancora anni di contratto, avrebbe potuto avere un’altra chance per ricalcare l’annata e magari migliorarla. Poi la Juve ha fatto una scelta praticamente opposta».

LEGGI ANCHE: Mutti: «Suarez o Dzeko? Pirlo e la Juve hanno l’imbarazzo della scelta» – ESCLUSIVA

Condividi