Connettiti con noi

Esclusive

Fuser: «Con Bremer Juve da scudetto. Da tifoso del Toro mi auguro questo» – ESCLUSIVA

Pubblicato

su

Fuser: «Con Bremer Juve da scudetto. Da tifoso del Toro mi auguro questo». Le parole dell’ex granata in esclusiva

Diego Fuser, ex centrocampista di Milan, Roma, Lazio e Torino, è intervenuto in esclusiva a Juventusnews24.com.

Il trasferimento di Bremer alla Juve e non solo: ecco le dichiarazioni dell’ex granata.

Bremer ha scelto la Juventus: come giudica la decisione del giocatore?
«Sicuramente non è stata una scelta facile per lui. Però penso che sia stata un’occasione che ha deciso di sfruttare. Quando ti capitano queste cose qua ci sta che un giocatore possa scegliere di cambiar casacca, in questo caso passando alla Juve».

Da ex granata le chiedo: ritiene che il brasiliano avrebbe dovuto mantenere la parola data all’Inter?
«Questo non lo so, non so perché non abbia scelto l’Inter per la Juve. Lo sa solo lui, ma sono due grandi squadre. Molto probabilmente la Juventus gli ha fatto un’offerta migliore, bisognerebbe chiederlo a lui».

Teme che ci saranno ripercussioni sulla stagione del Torino di Juric e il rapporto con i suoi tifosi?
«Penso che ormai il tifoso sia pronto un po’ a tutto. Era nell’aria e il giocatore aveva già annunciato l’addio, se lo aspettavano. Per quanto riguarda i tifosi, come detto, credo che lo sapessero già, magari non alla Juventus…».

In ogni caso, Cairo incassa 50 milioni di euro: come giudica l’operazione dal lato della società?
«Sicuramente la società ci ha guadagnato. È stato acquistato per 5/6 milioni di euro e rivenduto a oltre 40. Cairo ha fatto un grande colpo, questo sicuramente. Speriamo che possa arrivare un altro giocatore di valore per rimpiazzarlo».

Da de Ligt a Bremer: la Juve ne esce rafforzata o indebolita?
«Se Bremer è il giocatore che si è visto quest’anno con il Torino, secondo me la Juve ne esce sicuramente di pari livello. Quest’anno ha fatto benissimo, de Ligt ha fatto bene, ma penso che i due giocatori come valori si equivalgono».

Con Bremer, Pogba e Di Maria è già una Juve da Scudetto?
«Innanzitutto sono stati fatti dei grandi acquisti prendendo questi tre giocatori. Si sa che la Juve alla fine sarà sempre una delle protagoniste del campionato. Anche l’anno scorso è partita male, ma poi è arrivata lì a ridosso. La Juve è sempre la candidata per essere protagonista, sicuramente».

Bremer può affermarsi come il miglior difensore della Serie A?
«Nel calcio ripetersi è sempre difficile, soprattutto dopo stagioni di alto livello. Lo aspettiamo tutti, vediamo se riuscirà a ripetere quello che ha fatto nel Torino. In Champions League o in lotta per il campionato la pressione è diversa. Se fai un errore te lo fanno pagare subito, sicuramente per lui sarà una cosa non facile».

Si parla anche di Belotti: sarebbe sorpreso se anche l’ex capitano granata possa raggiungere Bremer in bianconero?
«Speriamo di non dare tutti i giocatori forti del Toro alla Juve! Uno va bene, ma per me che sono un tifoso del Toro diventerebbe un disastro (ride, ndr). Io mi auguro che Belotti rimanga al Toro adesso che Cairo ha incassato tanto con Bremer. Sappiamo tutti quello che ha fatto nel Toro. Sarebbe un altro colpo durissimo per i tifosi».

Si ringrazia Diego Fuser per la disponibilità e la gentilezza mostrate in questa intervista.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.