L’appello di Ghirelli: «Se crolla la Serie C, crolla il mondo di ogni ragazzo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha commentato la difficile situazione che sta vivendo la Serie C

Il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha commentato la situazione della Serie C a Calciomercato.com:

«La Serie C è stretta in una morsa: da un lato c’è la Serie A, il calcio d’élite, mentre dall’altro il mondo dilettantistico. Noi occupiamo una zona grigia che sta nella falda tra i professionisti e gli amatori. Il nostro obiettivo è quello di far comprendere che c’è un grande numero di società in bilico. E parliamo di realtà che hanno uno strettissimo rapporto con il territorio: assicurano occupazione e garantiscono una difesa di valori sociali importanti. Quando i ragazzi vanno al campo ad allenarsi non gli si insegna solo il calcio: li si toglie dalla strada, da mondi di violenza e droga. Se crolla questo mondo si corre un forte rischio sociale prima di tutto: per questo chiediamo che il patrimonio rappresentato dalla Serie C venga salvaguardato».

LEGGI ANCHE: Ghirelli conferma: «È allarme in Serie C, ora serve l’aiuto del Governo»

Condividi