Glik ci crede: «Juve? Ha dei punti deboli»

glik
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Monaco Kamil Glik, in un’intervista a Tuttosport, è già in clima Champions per Monaco-Juventus

Per Kamil Glik contro la Juve non sarà una partita come tutte le altre. E non solo perchè si tratta di una semifinale di Champions, il punto più alto, fin qui, della sua carriera. «Quando hanno estratto la Juve, il mo cuore batteva più forte– dice ai microfoni di Tuttosport A Torino ho vissuto 5 anni splendidi. Porto il Toro nel cuore, dopo il sorteggio ho sentito tutti».

JUVE – «Le squadre italiane sono quelle che difendono meglio. Non guardo le partite della Juve, ma loro difendono e giocano molto bene. Sulla carta sono favoriti, però occhio: dicevano la stessa cosa anche di Manchester City e Borussia Dortmund». E su Mbappé: «Diventerà uno dei migliori al mondo. Se uno a 18 fa quei numeri non solo in Ligue 1, ma anche in Champions vuol dire che è eccezionale».

Articolo precedente
Francia divisa: Monaco-Juventus o Macron-Le Penn?
Prossimo articolo
neto juventusNeto via dalla Juve? Ci prova il Napoli