Golovin alla Juve. Marotta: «E’ più di un’opzione». Ecco le mosse bianconere

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus insiste per Aleksandr Golovin. Il centrocampista russo è pronto all’esordio, la Vecchia Signora è pronta ad acquistarlo

«Golovin? E’ più di un’opzione». La Juventus fa sul serio per il centrocampista classe 1996 di proprietà del Cska Mosca. Il gioiello russo, pronto al debutto con la Russia al Mondiale che prenderà il via domani, proprio con la gara iniziale della nazione ospitante, potrebbe vestire il bianconero. Il centrocampista classe 1996 è la star annunciata della Russia e un grande Mondiale potrebbe mettere i bastoni fra le ruote alla Juventus ma i bianconeri, nonostante l’incombenza mondiale, non ha fretta.

Non è la Russia di Arshavin ma è la Russia di Golovin. Proprio Andrej Arshavin ha lanciato la sua benedizione nelle ultime ore: «Non so chi lo vuole, non so dove giocherà, deve decidere lui. Ma se mi chiedete se è pronto per la Juve dico che sì, lui è pronto per una grande squadra, per come sta giocando bene. E’ giovane ma già molto forte». La Juventus è pronta a scommettere su questo giovane ma già molto forte centrocampista, abile a giocare da mezz’ala, abile negli inserimenti e che ad alcuni ricorda un mix tra Pjanic e Douglas Costa mentre ad altri ricorda Pavel Nedved.

Golovin alla Juve: il piano bianconero

La Juventus ha le idee chiare per la costruzione della nuova rosa da regalare a Massimiliano Allegri. Golovin piace tanto ai bianconeri e già nelle prossime ore potrebbe esserci un contatto tra la Juve e il Cska Mosca per provare a chiudere. I russi chiedono 25 milioni di euro, la Juventus non vorrebbe andare oltre i 20, bonus compresi. Il club bianconero è pronto a offrire 17-18 milioni di euro e un paio di milioni di euro di bonus. C’è già un principio di accordo tra la Juventus e il giocatore che avrebbe già rispedito al mittente la corte di Chelsea, Arsenal e Monaco. La Juve vuole chiudere l’affare ma non ha fretta: è extracomunitario e prima deve uscire un centrocampista. Ma ci sono buone possibilità per trovare un’intesa.

Articolo precedente
fabio grossoCalciomercato, Grosso può portarsi un giocatore bianconero a Verona
Prossimo articolo
darmianCancelo ma anche Darmian: la Juve continua a trattare con lo United