Grabbi: «La mia Juventus U15 sarà combattiva. Che emozione questa maglia»

© foto www.imagephotoagency.it

Corrado Grabbi, tecnico della Juventus U15, ha parlato in vista della nuova stagione che sta per cominciare. Le sue parole

Il tecnico della Juventus Under 15 Corrado Grabbi ha parlato in vista della nuova stagione che sta per cominciare. Le parole dell’allenatore bianconero.

EMOZIONE«Io personalmente ho sempre l’emozione. Quando trascorri una vita alla Juventus, quando scendi in campo con la Juve è sempre emozionante. Sono nato qui e sono sempre emozionato. I ragazzi devono essere consapevoli, insegnare i valori del nostro club è essenziale per creare i giocatori del futuro con valori morali. Devono capire che società è la Juventus e secondo me questa è una cosa che si può insegnare per strutturare un giocatore nella sua anima».

GRUPPO«Abbiamo un gruppo diverso, un po’ più omogeneo con giocatori interessanti. Abbiamo avuto più tempo per lavorare perché non abbiamo avuto tornei. Sarà un gruppo combattivo, potremo fare un buon campionato. Lavoriamo sulla tecnica e sulla tattica individuale nella specificità del ruolo, migliorando i gesti più comuni anche in base alle caratteristiche dei giocatori».

LIVELLO«Noi secondo me siamo ad un buon livello. Con l’Atalanta abbiamo fatto un’ottima gara, giocheremo con tutti alla pari e la differenza la faranno la tecnica, la tattica e lo spirito».

PARMA«Sarà una partita emozionante per me, per i ragazzi… La categoria è molto intrigante, dobbiamo cercare di far mancare loro meno possibile casa. Devi avere attenzione verso i singoli. Per molti sarà la prima gara ufficiale con la Juve, immagino la loro emozione. Il momento prima di entrare in campo? Se ci hai messo tutto quello che potevi metterci dal punto di vista emozionale e competenze tecnico/tattiche, ti rende sereno. Nella partita giocano loro e può succedere di tutto, ma cerchi di trasmettere la sensazione di essere sereni. Quando hai momenti difficili, se hai lo spirito dentro in quei momenti viene fuori. Mi auguro di stare alla Juventus altri 20 anni».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le news bianconere

Condividi