Connettiti con noi

Hanno Detto

Grassani: «Caso stipendi Juve? Mi aspettavo nuove penalizzazioni»

Pubblicato

su

Grassani: «Caso stipendi Juve? Mi aspettavo nuove penalizzazioni». L’avvocato esce allo scoperto dopo il patteggiamento

L’avvocato Grassani, legale anche del Napoli, a Radio Rrc ha commentato il patteggiamento della Juve per il caso stipendi.

GRASSANI – «Non si è pronunciato solo il tribunale, ma anche il massimo rappresentate della Lega calcio. Ci aspettavamo che questo secondo filone potesse portare a nuovi punti di penalizzazione. Per rapporti opachi con gli agenti e partnership con club di favore i 700 mila euro rappresentano un mistero non facilmente spiegabile. Lo strumento del patteggiamento non è inapplicabile, anche in situazioni come la Juventus. Certamente si è venuto a creare un precedente in cui 4 sanzioni relative a 90 milioni di euro vengano risolte con 700 mila euro. Questa situazione deve rappresentare un caso isolato, altrimenti tutti i presidenti che pagano gli stipendi potrebbero seguire questa scia sbagliata. Il processo penale è comunque ancora in pieno corso di svolgimento. Io credo che, conoscendo la serietà della giustizia sportiva e penale, questo processo non possa chiudersi con un nulla di fatto. La vicenda Juventus non dovrebbe finire qui, come non dovrebbe finire a livello europeo. La Uefa ha gli occhi puntati su quanto sta accadendo».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.