Grosso pensa alla Juve: «Tanta ambizione, ma non ho fretta»

fabio grosso
© foto www.imagephotoagency.it

Nell’ambito del Torneo internazionale giovanile “Maggioni-Righi” Fabio Grosso e David Trezeguet sono stati insigniti del premio Borsello

Fabio Grosso e David Trezeguet, entrambi presenti ed entrambi premiati nella cornice consueta e consolidata del prestigioso Torneo “Maggioni- Righi” di Borgaro Torinese. Un’occasione per spendere due parole anche sulla Juventus fra ambizioni future e passato

GROSSO– «Ai giovani – dice il Campione del Mondo, attuale allenatore della Primavera bianconera- cerco di insegnare quelle qualità che io ho riscontrato facendo questo tipo di percorso. I valori umani sono imprescindibili ed alla base di tutto. Di ambizione ne ho tantissima, ma per ora non ho fretta. Voglio continuare a fare quello che sto già facendo».

TREZEGUET– «L’idea della Juve è una: vincere la Champions. Sono convinto ce la possa fare contro il Barcellona. La società ha fatto investimenti importanti là dove servivano ad Allegri. Non è un obiettivo per niente facile ma abbiamo la squadra per vincere»

«»

Articolo precedente
napoli juventusI convocati per Napoli-Juve: possibile ritorno di Dybala
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di mercoledì 5 aprile 2017