Guarino: «Buon test contro il Lugano. Più partite femminili negli stadi»

© foto www.imagephotoagency.it

Rita Guarino parla dopo la prima amichevole stagionale della Juventus Women, giocata contro il Lugano. Le parole del coach

(dal nostro inviato a Vinovo) Rita Guarino commenta la prima amichevole stagionale della Juventus Women, giocata a Vinovo contro il Lugano e terminata 1-0 con gol di Galli. Le parole della coach.

TEST«Non ero in cerca di segnali, sono partite che fai per vedere la condizione e dare minutaggio nelle gambe. Sono partite che servono per vedere inserimenti e ingranaggi vari».

STASKOVA E SEMBRANT«Sono due giocatrici diverse. Sembrant è esperta, non ha avuto difficoltà ad entrare nei meccanismi difensivi. Staskova è molto giovane e talentuosa con grandissimo potenziale. Ho scelto Staskova perché Aluko poteva fare un minutaggio ridotto. Non era una scelta tattica».

PUBBLICO«Ci lascia a bocca aperta, significa aver dato il via a un segnale importante. È incredibile che così tanta gente venga ad assistere ad un’amichevole ad agosto».

MONDIALE«C’è entusiasmo per aver disputato un buon Mondiale e aver dato vita ad un interesse generale. Si arriva con tanta voglia di far bene. Ci dovremo abituare a veder più partite negli stadi».

GAMA«Ha avuto un piccolo fastidio fisico».