Iuliano: «Farei una statua a chi ha portato Cristiano Ronaldo in Italia»

© foto www.imagephotoagency.it

Mark Iuliano, ex difensore della Juve, ha parlato di Cristiano Ronaldo nell’intervista esclusiva rilasciata a Juventus News 24

Brilla, in casa Juve, la stella luminosa di Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese è atterrato nel pianeta bianconero nell’estate del 2018, portando con sé una scia di ammirazione e di prestigio per tutto il campionato italiano. Una battuta dell’ex difensore Mark Iuliano spiega in sintesi il valore portato da CR7 in Italia. LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE

«La Juve non ha il centrocampo più forte del campionato, visto che quello della Lazio è più bello da vedere. Ha una grande abbondanza della rosa però, con la difesa e l’attacco che fanno la differenza. È bello vedere Cristiano Ronaldo in bianconero: bisogna essere contenti che sia nel nostro campionato e fare una statua a chi l’ha portato in Italia. Avere un Dybala così poi… A me piace molto anche Higuain, che si fa sentire in attacco. Sarri è stato intelligente ad adattarsi ai giocatori che ha, ritrovandosi dei calciatori importanti. Ha fatto crescere in fretta De Ligt, facendo anche i conti con qualche esclusione eccellente come Emre Can e Mandzukic. La Juve non può sbagliare perché, a differenza degli altri anni, ha parecchie squadre che le stanno dietro. Penso comunque che Sarri sia un grandissimo allenatore, un insegnante di calcio che va rispettato per il suo passato e per ciò che ci ha fatto vedere in Serie A».