J Factor, il verdetto: ecco il migliore acquisto del mercato bianconero

© foto Instagram

Dopo il verdetto della finale di X Factor di ieri sera, è il momento di stabilire anche il vincitore del J Factor: la competizione canora che ha visto partecipare tutti gli acquisti estivi della Juventus. Ecco chi ha vinto (sul campo) secondo noi

Il noto talent show musicale si è concluso ieri sera con la vittoria di Lorenzo Licitra, cantante della categoria degli Over che, in finale, ha avuto la meglio sui Måneskin. Si è trattato di un verdetto inaspettato che ha creato grande dibattito e polemica sui social. Noi, non essendo grandi esperti di musica, ci esimiamo dal giudicare. Il verdetto che ci spetta di diritto, invece, è quello del J Factor.

Ve ne siete già dimenticati? In estate, tutti i nuovi acquisti bianconeri sono stati sottoposti a un’impegnativa esibizione canora davanti al resto della squadra. Una sorta di prova di iniziazione che ha visto partecipare i vari Bernardeschi, Douglas Costa, Szczesny, Pinsoglio, Matuidi, Bentancur, Howedes e De Sciglio. Il migliore? Non potendo contare sul parere di Fedez, Manuel Agnelli, Levante e Mara Maionchi, ci affidiamo a un altro giudice, inappellabile: il terreno di gioco.

PER NOI E’ MATUI-SI’And the winner is… Blaise Matuidi! Dopo tre mesi e mezzo di Juve non possiamo proprio avere dubbi. L’uomo giusto, al posto giusto, Blaise “ci sei arrivato!”. Senza nulla togliere agli altri acquisti (molti dei quali rallentati da qualche infortunio o panchina di troppo), il francese si è rivelato una pedina fondamentale della mediana di Madama. Corsa, pressing, interdizione, inserimenti e anche qualche inaspettata geometria. Parliamo di un professionista che è arrivato a Torino con grande umiltà per mettersi a disposizione dell’allenatore e della squadra. E, secondo noi, il fattore J è essenzialmente questo.