Boateng alla Juve: Marotta ha un importante vantaggio

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Bayern Monaco, Jerome Boateng, piace ai bianconeri. Boateng Juve: anche il tedesco nella lista della spesa

La difesa della Juventus potrebbe subire una profonda rifondazione. Già tre sicuri cambi sulle fasce, uno in porta, uno al centro, almeno un altro potrebbe arrivare al centro e un altro ancora sulla corsia difensiva. Buffon, Lichsteiner e Asamoah sono andati via a parametro zero, uno tra Medhi Benatia e Daniele Rugani potrebbe andare via, sono arrivati Caldara e Spinazzola, e anche la presenza di Alex Sandro non è certa al 100%. La Juve è pronta a tutelarsi e ha messo gli occhi su diversi elementi. Per rimpiazzare, eventualmente, uno tra Benatia e Rugani, i bianconeri stanno pensando concretamente a de Ligt, gioiello classe ’99 dell’Ajax. C’è il gradimento totale della Vecchia Signora e non è da escludere un affondo nonostante i costi elevati dell’operazione (l’Ajax chiede 50 milioni, la Juve spera nell’intermediazione di Mino Raiola, agente del talento difensivo dei Lancieri)- Oltre a de Ligt, i bianconeri seguono un elemento di esperienza: Jerome Boateng.

Boateng Juve: nuovo affare con il Bayern Monaco

Il difensore centrale del Bayern Monaco, classe 1988, compirà 30 anni a settembre. Il tedesco, presente quest’oggi nella formazione titolare che ha perso al debutto contro il Messico, ha chiesto la cessione e nei giorni scorsi Rummenigge ha confermato la volontà del giocatore. Lewandowski non è in vendita, Jerome Boateng sì. Il centrale difensivo tedesco è un elemento di indubbio spessore e di assoluta esperienza. Anche il Boa è nel mirino della Juventus per rinforzare il reparto arretrato. Il difensore ha vinto una Coppa d’Inghilterra con il Manchester City, 6 campionati tedeschi, 2 coppe di Germania e 3 supercoppe di Germania con il Bayern Monaco; e con quest’ultima ha realizzato nel 2012-2013 uno storico triplete più la Supercoppa Europea e il Mondiale per club. Jerome è un elemento di sicuro affidamento ma sulle sue tracce non c’è solo la Juventus. Il fratello di Kevin-Prince, ex Milan, è finito sul taccuino del Manchester United di Mourinho, pronto a mettere i bastoni fra le ruote alla Juve. Il Bayern è pronto a parlarne ma chiede 20 milioni.

Articolo precedente
Inter-Juventus Women Primavera 2-1, bianconere in finale scudetto
Prossimo articolo
Il Brasile inciampa sulla Svizzera. Douglas Costa in panchina, bene Lichtsteiner