Juve Atalanta 1-1: tabellino e cronaca del match

mandzukic ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Juve Atalanta, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Juventus ospita l’Atalanta nell’ultima sfida interna di Andrea Barzagli e di Massimiliano Allegri. Dopo il triplice fischio la festa dello Stadium.


Juve Atalanta 1-1: il tabellino

Rete: 33′ Ilicic, 80′ Mandzukic

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Barzagli (61′ Mandzukic), Bonucci, Alex Sandro (46′ Bernardeschi); Emre Can, Pjanic, Matuidi (85′ Kean); Cuadrado, Dybala, Ronaldo. A disp. Pinsoglio, Del Favero, De Sciglio, Caceres, Chiellini, Rugani, Spinazzola, Bentancur, Nicolussi Caviglia. All. Allegri.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Hateboer; Djimsiti, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens (62′ Mancini); Gomez (74′ Pasalic); Ilicic (78′ Barrow), Zapata. A disp. Rossi, Berisha, Ibanez, Pessina, Barrow, Reca. All. Gasperini.

Arbitro: Rocchi di Firenze

Ammoniti: 14′ Alex Sandro, 29′ Hateboer, 45+2′ Ronaldo, 70′ Matuidi

Espulso: 90+3′ Bernardeschi


Juve Atalanta: la diretta live

1′ Calcio d’inizio – Comincia il match

1′ Ronaldo si mangia il vantaggio – Pallone basso a rimorchio di Cuadrado per Emre Can che impatta male. Il pallone termina a Ronaldo tutto solo a due metri dalla porta. Il portoghese calcia incredibilmente alle spalle

2′ Chiusura di Cancelo – Bravo a fermare Gosens che se ne stava andando via in slalom

5′ Cross Alex Sandro – Il brasiliano sfonda a sinistra. Il traversone basso non viene però raccolto da nessuno

7′ Tiro Freuler – Bravissimo a disinnesare il polacco respingendo lateralmente

8′ Doppia chance per l’Atalanta – Prima riflesso clamoroso di Szczesny sulla deviazione ravvicinata di Zapata da corner. Poi spreca Hateboer calciando alto da un metro

11′ Destro Ronaldo – Si sistema il pallone e calcia da fuori. Blocca a terra Gollini

14′ Ammonito Alex Sandro – Entrata in lieve ritardo su Ilicic, severo Rocchi

16′ Tiro-cross di Ilicic – Zapata non arriva alla deviazione

17′ Alex Sandro tampona Ilicic – Punizione al limite per la Dea, fischio veniale

19′ Mano di Alex Sandro in area – Totalmente involontario, Rocchi lascia correre dopo essere andato al Var. C’è la precedente deviazione ravvicinata di Masiello

24′ Dybala cerca Ronaldo – Traversone lungo

28′ Occasione per Zapata – Ronaldo sbaglia la sponda e innesca il colombiano. Che entra in area di forza e incrocia. Palla fuori di nulla

29′ Ammonito Hateboer – Fallo di mano a interrompere l’azione della Juve

31′ Cerca il tiro Bonucci – Bella finta, ma il successivo tiro dal limite viene ribattuto

32′ Ronaldo fermato in offside millimetrico – Il portoghese colpisce di teste il lievissima posizione irregolare

33′ Gol Ilicic – Taglio sul primo palo di Masiello su corner, tocco a smarcare Ilicic sul secondo palo che a porta rete sigla il vantaggio

37′ Deviazione di Zapata – Altro intervento risolutivo di Szczesny molto reattivo, traiettoria sporcata da Barzagli

38′ Tiro Dybala – Conclusione mancina sul rimorchio di Cuadrado. Pallone sopra la traversa

41′ Cross insidioso di Gomez – Non arriva nessuno ma che rischio per la Juve

45+2′ Duplice fischio – Rocchi interrompe l’azione offensive della Juve. Ronaldo protesta. Ammonito

46′ Inizio ripresa – Ripartiti allo Stadium

48′ Cross di Bernardeschi – Sul secondo palo, non arriva Ronaldo che aveva cominciato magistralmente l’azione

51′ Conclusione volante di Ronaldo – Il portoghese si coordina al volo in area, la sfera decolla

58′ Punizione Dybala – La barriera devia in corner

61′ Tiro da fuori di Cancelo – Non lontano dalla porta

61′ Esce Andrea Barzagli – Tributo da brividi dello Stadium, commosso il difensore che esce ed abbraccia Allegri

70′ Ammonito Matuidi – Sgambettato Gomez al limite

71′ Punizione Ilicic deviata dalla barriera – Szczesny fulmineo a deviare sopra la traversa

77′ Girata improvvisa di Bernardeschi – Blocca Gollini

80′ Gol Mandzukic – Deviazione volante del croato che beffa Gollini sotto le gambe

82′ Diagonale Zapata – Blocca a terra Szczesny

84′ Tiro Bernardeschi – Bravo Gollini a disinnescare in corner

90+3′ Espulso Bernardeschi – Brutto fallo su Barrow


Juve Atalanta: il pre partita


Migliore in campo Juve: Barzagli PAGELLE


Juve Atalanta: le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Hateboer; Djimsiti, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata


Juve Atalanta: le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Barzagli, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata


Juve Atalanta: l’arbitro del match

È Gianluca Rocchi della sezione di Firenze a dirigere il posticipo di domenica sera tra Juventus e Atalanta coi bianconeri chiamati finalmente a festeggiare il tricolore davanti al proprio pubblico.


Juve Atalanta: le dichiarazioni alla vigilia

Allegri: «Abbiamo discusso del futuro e del bene della Juventus. La società ha ritenuto opportuno che l’allenatore non fossi più io. I rapporti col presidente sono straordinari, con Paratici, con Nedved. Ho trovato una squadra dirigenziale straordinaria, all’epoca c’era anche Marotta. Lascio una società solida composta da uomini. Lascio una società con un presidente straordinario, un decisionista. Fabio e Nedved erano dei ragazzi e ora sono dei dirigenti importanti. Domani sera bisogna festeggiare: prima per la vittoria, poi per l’addio di Andrea Barzagli. Il professore dei difensori che lascia. Domani deve essere una bellissima serata in cui dobbiamo tutti festeggiare».

Gasperini: «Domani l’impegno è molto difficile, in casa della Juve che ha stravinto il campionato e con una festa in atto. Giocare sul campo della Juve è sempre molto difficile, se riusciamo a fare risultato corriamo il rischio di arrivare terzi o fuori da tutto».