Juve, arriva la multa per i cori anti-napoletani

© foto www.imagephotoagency.it

Le decisione del Giudice Sportivo relative all’ultima giornata di Serie A: 10mila euro di ammenda alla Juve, due turni di stop per De Rossi

Ufficiali le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultima (calda) 14° giornata di Serie A. Anche la Juve non sfugge alla mannaia delle multe dopo i cori anti-napoletani durante Juventus-Crotone. In totale «10.000 euro di ammenda per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, intonato cori denigratori di matrice territoriale» si legge nel comunicato ufficiale.

La decisione più attesa, quella su Daniele De Rossi, consiste in “soli” due turni di squalifica per condotta gravemente antisportiva. Da notare anche i 3.500 euro di multa all’Inter per aver, da recidiva, ritardato di tre minuti l’inizio del secondo tempo. Igli Tare, ds della Lazio, viene punito per essere entrato in campo ad affrontare con «fare minaccioso» il direttore di gara con una settimana di squalifica. Per il resto nessuno dei giocatori bianconeri entra nell’elenco “dei cattivi”.