Juve Empoli 1-0: tabellino e cronaca

Martin Caceres
© foto www.imagephotoagency.it

Juve Empoli, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Dopo la sosta riservata alle Nazionali, la Juventus di Massimiliano Allegri batte l’Empoli allo Stadium e fa un altro passo verso lo Scudetto.


Juve Empoli 1-0: il tabellino

Reti: 61′ Kean

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro (61′ Spinazzola); Bentancur, Emre Can, Pjanic, Matuidi (69′ Kean); Bernardeschi (84′ Caceres), Mandzukic. A disp. Perin, Bonucci, De Sciglio, Pinsoglio, Nicolussi. All. Allegri.

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta (79′ Pasqual), Dell’Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic (79′ Acquah), Pajac (79′ Ucan); Caputo, Farias. A disp. Brighi, Capezzi, Provedel, Nikolaou, Oberlin, Antonelli, Perucchini. All. Andreazzoli

Arbitro: La Penna di Roma 1


Juve Empoli: la diretta live

17.40 – Problema per Dybala nel riscaldamento: gioca Bentancur al suo posto

1′ Calcio d’inizio – Partiti allo Stadium

3′ Possesso Juve – I bianconeri cercano di trovare spazio. Chiellini tenta di innescare Matuidi, ma viene anticipato da Di Lorenzo

6′ Cross Cancelo – Sfonda il portoghese a destra, poi prova l’assistenza ma viene murato in corner. Sugli sviluppi dell’angolo corto, la conclusione di Bernardeschi viene murata

7′ Rugani tocca Caputo – Fallo onesto da dietro, punizione Empoli

9′ Chiusura Rugani – Grande chance per l’Empoli: Caputo serve Farias solo in area. L’attaccante perde l’attimo e si fa rimontare in corner da Rugani

10′ Cancelo sgambetta Pajac – Non ci sono gli estremi per l’ammonizione

11′ Punizione Krunic – Il pallone attraversa tutta l’area, Szczesny non azzarda l’uscita

14′ Bernardeschi cerca Matuidi – Il francese prova a volo ma non trova la porta. Il francese era comunque in posizione irregolare. Buono il ribaltamento di fronte dopo che l’Empoli aveva liberato Traore al tiro dal limite

15′ Cross teso di Pajac – Il pallone interessante non viene impattato da nessuno

17′ Salva ancora Rugani – Errore banale di Cancelo che regala palla a Farias, altro grande intervento di Rugani a chiudere

19′ Tiro Krunic – Bell’azione dell’Empoli che libera il tiro del bosniaco da fuori. Alto. In difficoltà la Juve

22′ Brutto intervento di Krunic – Intervento col piede a martello su Emre Can. Sorvola La Penna ma serviva almeno il giallo

23′ Occasione Krunic – Che esplode il destro dal limite. Pallone fuori di un metro con Szczesny immobile

26′ Contropiede Mandzukic – Il croato conduce la ripartenza e allarga per Emre Can, la palla di ritorno non arriva però all’attaccante

31′ Colpo di testa Mandzukic – Stacca tutto solo sul cross di Matuidi, grande risposta di Dragowski

32′ Traore duro su Bentancur – Niente giallo per lui

33′ Cross di Cancelo – Manca il pallone Mandzukic, poi si incartano Bernardeschi e Matuidi che non riescono a concludere

34′ Tiro Krunic – Botta dalla distanza del bosniaco, Szczesny valuta fuori ma il pallone sfiora il palo

39′ Pjanic nervoso – Il centrocampista si lamenta coi compagni per il poco momvimento

41′ Cross di Cancelo – Pallone liftato raccolto da Dragowski in presa alta

44′ Maietta scaraventa a terra Mandzukic – Manca il giallo, si lamenta il croato

45′ Punizione battuta veloce da Pjanic – Bernardeschi si era involato davanti a Dragowski, ma La Penna fa ripetere perché Chiellini aveva precedentemente chiesto la distanza. Serviva il fischio dell’arbitro

45′ Duplice fischio – Termina qui la prima frazione

46′ Inizio ripresa – Si ricomincia allo Stadium

48′ Tiro Bernardeschi – Mancino dai 20 metri probabilmente diretto fuori, Dragowski accompagna in corner

50′ Traversa di Bernardeschi – Mancino volante sul cross di Alex Sandro che scheggia la parte alta della traversa. Poi scontro fortuito con Dell’Orco. Il 33 rientra in campo dopo le cure mediche

53′ Cancelo pesca Emre Can – Il tedesco prova a coordinarsi in area ma non ha un impatto felice con il pallone

54′ Tiro Alex Sandro – Cerca il mancino da posizione molto complicata. Pallone completamente fuori misura

56′ Colpo di testa Matuidi – Il francese si avvita su un crossi di Alex Sandro, ma era in posizione lievemente irregolare

57′ Cross Bernardeschi – Il 33 recupera su Pajac e riparte, ma il traversone interessante non viene raccolto da nessuno

60′ Conclusione di Bernardeschi – Grande sponda aerea di Mandzukic per il rimorchio al volo di Bernardeschi il cui tiro termina alto di poco

63′ Tiro Mandzukic – Colpisce male di volo il croato

64′ Tiro Cancelo – Destro incrociato su servizio di Spinazzola, pallone fuori di poco

65′ Matuidi sgambettato da Di Lorenzo – Manca il giallo

65′ Chiellini di testa – Girata sul fondo sugli sviluppi di una punizione di Pjanic

70′ Tiro di Cancelo da fuori – Il pallone si perde sul fondo

72′ Gol Kean – Segna ancora il millennial! Sponda aerea di Mandzukic e destro di prima intenzione a botta sicuro del classe 2000. C’è una leggera deviazione

74′ Pestone di Bennacer su Pjanic – La Penna lascia andare, ma era almeno da giallo

79′ Dragowski ipnotizza Kean – Solo davanti al portiere su assist di Pjanic, Moise non riesce a mettere dentro

84′ Punizione Pjanic – In porta da posizione defilata, non trova lo specchio

90+4′ Szczesny in uscita – Respinta una punizione pericolosa di Bennacer


Juve Empoli: il pre partita


Migliore in campo Juve: Kean PAGELLE

Gli bastano due minuti per trovare il gol e cambiare la partita. Meno fortunato sulla seconda occasione per raddoppiare


Juve Empoli: le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Dybala.

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pajac; Caputo, Farias.


Juve Empoli: le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Dybala.

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic, Pajac; Caputo, Farias.


Juve Empoli: l’arbitro del match

A dirigere la sfida sarà Federico La Penna della sezione di Roma 1. Il fischietto laziale sarà coadiuvato da Posado e Prenna, quarto ufficiale sarà invece Massimi. Al Var pronti Banti e Vuoto. Per La Penna terza volta stagionale con la Juve: nei due precedenti, entrambi allo Stadium, 1-1 col Genoa e 2-0 alla Spal.


Juve Empoli: le dichiarazioni alla vigilia

Allegri: «Mancano ancora 10 partite, da qui agli ultimi di aprile ne abbiamo 7. Domani bisogna vincere e affrontare la partita con grande determinazione. Non stacchiamo la spina. Non siamo macchine, e dopo una sosta delle Nazionali bisogna fare una partita seria. Loro stanno bene e non concedono spazio e hanno un obiettivo ancora da raggiungere. Servono i tre punti, a Genova abbiamo buttato tre punti. Abbiamo perso l’imbattibilità e abbiamo fatto una figuraccia. Ci servono 5 vittorie o il Napoli ci risucchia. Esigo una squadra tosta e dei tifosi che devono spingerci verso il traguardo dello scudetto».

Andreazzoli: «È la prima di undici partite che ci deve vedere concentrati alla ricerca di un obiettivo che sono i tre punti. Abbiamo rispetto, sappiamo chi andremo ad affrontare, ma giocheremo per vincere. Affrontiamo una delle squadre più forti al mondo, questo ci inorgoglisce. Con loro e con qualsiasi altra squadra scenderemo in campo per fare punti».