Juve ad Hong Kong: ufficiale l’apertura della branch in Cina. I dettagli

Iscriviti
agnelli paratici elkann
© foto www.imagephotoagency.it

Juve ad Hong Kong: ufficiale l’apertura della branch in Cina. I dettagli sul progetto bianconero in Oriente

Attraverso il proprio sito ufficiale, la Juve ha ufficializzato l’apertura della nuova branch ad Hong Kong, situata nella parte centrale dell’area metropolitana, in uno dei quartieri degli affari più famosi al mondo.

Alla cerimonia d’apertura hanno partecipato Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer della Juve, Federico Palomba, Amministratore delegato della filiale di Hong Kong e alla presenza del Console Generale di Hong Kong, Clemente Contestabile, Rappresentanti della Camera di commercio italiana a Hong Kong, Rappresentanti di Invest Hong Kong, insieme a vari partner locali, amici del club e personalità sportive.

La filiale di Hong Kong rappresenta un punto focale dei bianconeri, che rafforzano il loro legame all’interno della regione, avendo già acquisito in precedenza tre partner globali con Konami, Ganten e Linglong, insieme a due partner regionali – China Merchants Bank e Costa Crociere tutti all’interno del territorio. L’ufficio di Hong Kong, inoltre, consentirà al club di raggiungere un potenziale di 171 milioni di tifosi, oltre a gettare le basi concrete per il lungo termine.

Condividi